Il prossimo appuntamento con Storie di Piazza APS e il Mercato del ‘900 dedicato agli antichi mestieri e ambientato tra il 1946 e i primi anni ’50, sarà a Ronco Biellese, l’11 luglio 2021, grazie al sostegno di Fondazione CR Biella, CR Torino e Rete Museale Biellese: Il mercato della terracotta.
Nella piazza principale di Ronco, di fronte all’Ecomuseo della Terracotta, si terrà l’evento che vedrà coinvolti alcuni nuovi personaggi: il venditore di cioccolato, le venditrici di caramelle e il mulitta, oltre ai salumai, le formaggiaie, l’acciugaio e le cantanti di strada già scoperti a La Trappa di Sordevolo.
Un nuovo percorso post bellico per scoprire storie di rinascita legate ad un’epoca non così lontana e in cui ci si può riconoscere tra dolori e amori. Nuove anche le interazioni che si verranno a generare nel gruppo dei mercatari.
Il percorso proseguirà verso La Fornace dove prenderà corpo la breve rappresentazione realizzata grazie al laboratorio di manualità tenuto da Francesco Logoteta in cui i ragazzi esploreranno la manipolazione della creta abbinata alle possibilità espressive del teatro. La performance che coinvolge alcuni giovani aggancia “Contiamo su di noi” progetto video di Storie di Piazza aps, sostenuto da Fondazione CR Biella.
Gli interpreti del Mercato sono Cristina Colonna, Alberto Fante, Noemi Garbo, Fernanda Gionco, Davide Ingannamorte, Salvo Montalto, Maurizia Mosca, Francesca Natale, Sandra Pizzato, Lavinia Pizzo, Monica Rubin Barazza, Domenico Tacchio, Luisa Trompetto, Laura Vittino. Con Francesco Logoteta e i ragazzi del laboratorio “Contiamo su di noi”

Costumi Laura Rossi
Scene e oggetti di scena Franco Marassi
Testi di Renato D’Urtica e Manuela Tamietti
Regia di Manuela Tamietti
Musiche Elena Straudi, Noemi Garbo e Lavinia Pizzo
Prenotazioni spettacolo al numero del Comune 015 461085 int. 1.
Partenze scaglionate a partire dalle 14,30, con offerta libera. Sarà possibile visitare prima o dopo anche il sito museale dedicato alla Terracotta.
Un’importante novità dell’estate 2021 è la possibiltà di fare una passeggiata a piedi da Vigliano a Ronco accompagnati dalla guida Beatrice Ramella Pezza, grazie al progetto Attaccafili vinto con la Compagnia di San Paolo della Rete Museale Biellese, in collaborazione con Slow Food Travel. Il percorso prevede una passeggiata nelle vigne di Villa Era con degustazione. Prenotazioni passeggiata Beatrice 335 704 0678
Il 17 luglio inaugurerà la mostra Biella incontra Oropa a Palazzo Ferrero, la mostra prevede una sessione dedicata ai video che è stata curata da Storie di Piazza APS, con la direzione dei casting dei 5 personaggi di Manuela Tamietti.
Il 17 e 18 luglio una Residenza d’artista speciale dedicata alla pittura: Quaderni di viaggio, con Diana Carolina Rivadossi. Due giorni all’insegna del carnet de voyage immersi nella Valle Cervo di Biella. I primi taccuini di viaggio nacquero dall’esigenza di fermare attimi, scorci di vita per dare senso e rappresentazione a quanto si presentava loro dinanzi. Il mestiere del carnettista è di per sé legato alla leggerezza e alla contemplazione della natura in un’immersione dei sensi e della restituzione su carta della propria visione. L’equipaggiamento è composto da diari, taccuini, carta, penna, acquerelli ed una macchina fotografica/cellulare per catturare momenti da rielaborare eventualmente tornati a casa. La tecnica privilegiata del carnettista è certo l’acquerello, per la sua versatilità, anche se, a preferenza dei partecipanti, sarà possibile utilizzare pastelli, matite fino ad arrivare al collage o alla pittura ad olio su cavalletto, a discrezione di ognuno.
Aperto a tutti gli esploratori dell’arte pittorica, informazioni: disegnodalvero.torino@gmail.com
Iscrizioni con quota di partecipazione info@storiedipiazza.it
http://www.storiedipiazza.it

Rispondi