Rieti pareggia ora tutti al Forum c’è una salvezza da agguantare.


Niente da fare a Rieti la squadra di casa riesce a tornare in parità nella serie dopo il lungo stop determinato dal Covid, un peccato che la serie si sia interrotta settimane fa in un momento che poteva essere favorevole, ma in questa stagione tutto è anormale e strano e le sorprese di solito non mancano. E così si torna sul parquet con i laziali che devono fare assolutamente risultato per non salutare in anticipo la serie A2. Biella può godere della rendita di posizione maturata in gara 1, ma questa è un’altra partita e lo si percepisce subito. Rieti sempre avanti fatto salvo una breve parentesi alla fine del primo quarto.

La partita i padroni di casa la vincono a rimbalzo, più reattivi soprattutto in attacco con l’opportunità di costruirsi seconde occasioni succose e alla fine questo paga. Biella rimane in scia per tre quarti e Squarcina riesce a far ruotare tutti i suoi uomini. Hawkins dopo un buon inizio scompare dal gioco, mentre Carroll fa fatica a essere incisivo e così ci pensano i comprimari come Bertetti (10 punti a referto e argento semprevivo) e D’Almeyda, ma come sempre quando si valuta una sconfitta si guardano i numeri e si può constatare che questa sera la difesa non è stata proprio impeccabile e soprattutto manca qualche punto da chi di solito ne realizza di più. Ora la serie si sposta a Biella due partite che Biella deve capitalizzare, sfruttando un effetto non del tutto secondario del tifo casalingo. Rieti non è imbattibile anche se Pepper e Wilson insieme a De Laurentis sono clienti difficili
Kienergia Rieti-Edilnol Pallacanestro Biella 86-75

Parziali: 21-18, 42-38, 62-55

Kienergia Rieti: Sanguinetti 12, Sabatino 3, De Laurentiis 11, Wilson 20, Pepper 24, Piccoli 5, Nonkovic 5, Frizzarin, Marcetic, Tommasini 6, Buccini ne. All.: Rossi

Edilnol Pallacanestro Biella: Berdini 4, Carroll 11, Miaschi 7, Hawkins 7, Barbante 7, Laganà 12, Bertetti 10, Pollone 6, Vincini 2, D’Almeida 6, Moretti 3. All.: Squarcina

Terna arbitrale: Radaelli, Foti, Bartolomeo.

Rispondi