ATTUALITA' BIELLA SPORT

Forum cassaforte per Biella, battuto il tabù Bergamo ora il cielo è più blu – di Giuseppe Rasolo (ft Malvarosa)

E dopo tre tentativi andati a male Biella vince la partita decisiva al Forum ribaltando la differenza canestri con i lombardi e mettendo una serie ipoteca per arrivare a giocarsi la serie A2 ai play out.

Una vittoria del cuore, con una grinta super, pur con alcuni giocatori non al meglio. Oggettivamente anche a Bergamo mancavano due elementi che avrebbero potuto fare la differenza: Easly che ha timbrato il cartellino ma non era del gruppo e Parravicini nemmeno sceso in campo, in teoria nemmeno Jones sembra essere sceso in campo con un imbarazzante 0/7 dal campo.

Per i lombardi da segnalare la grinta di Pullazi, e la qualità di Zugno l’ultimo ad arrendersi dei suoi. Biella è sempre stata in testa dall’inizio alla fine, mostrando generosità e capacità di una difesa a tutto campo, Bergamo ha cercato di rientrare soprattutto nel terzo quarto mollando poi del tutto il campo negli ultimi minuti. Laganà è stato decisivo nel gestire i possessi decisivi gestendoli in modo preciso. Hawkins determinante soprattutto nel primo tempo quando non ha sbagliato un colpo. Ma il colpo del campione è stato quello di Carroll due triple chirurgiche consecutive che hanno scavato il solco decisivo. Biella sorride mercoledì se vince è prima del girone, se perde basta che non lo faccia rovinosamente, ma a questo punto meglio puntare al bersaglio grosso.


Edilnol Biella vs Bergamo 82 – 66 (23 – 15; 36 – 30; 56 – 52)
Edilnol Pallacanestro Biella: Berdini 9, Bertetti 0, Laganà (C) 15, Barbante 2, Miaschi 13, D’Almeyda 6, Pollone 3, Vincini 0, Hawkins 20, Carroll 14 Allenatore: Iacopo Squarcina.
Withu Bergamo: Da Campo 10, Bedini 9, Parravicini n.e., Seck 4, Vecerina 4, Jones 0, Masciadri 8, Easly 0, Pullazi 13, Zugno 18. All Marco Calvani
Tiri Liberi Biella 16/24 Bergamo 8/14 Rimbalzi Biella 37 Bergamo 41 Assist Biella 17 Bergamo 16

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: