Si è svolta sabato scorso alle 18 presso l’Accademia dello Sport – Pietro Micca la premiazione del primo Mucrone Days Contest, concorso fotografico ideato e realizzato da Assessorato al Turismo e alla Montagna della Città di Biella, APD Pietro Micca e Tavolo della Montagna promosso dal Comune di Biella, per tenere vivi i Mucrone Days anche in periodo di Covid-19.

Un vero successo: 183 splendidi scatti effettuati dal 26 settembre al 31 ottobre 2020 da 81 “locals” che hanno messo a dura prova la giuria presieduta dal noto giornalista professionista Silvano Esposito, presidente dell’Associazione Stampa Subalpina, da Marco Bardelle in qualità di vicepresidente e da un rappresentante per ogni associazione ed ente del Tavolo della Montagna.

Alla consegna dei premi, posticipata per consentire di organizzarla in presenza, hanno preso parte il sindaco di Biella Claudio Corradino, l’assessore alla Montagna e Turismo della Città di Biella Barbara Greggio, il presidente dell’APD Pietro Micca Giuseppe Lanza e il presidente della Fondazione Funivie Oropa Gionata Pirali. Nei loro interventi, si sono insieme congratulati con i vincitori, con gli altri concorrenti e con tutti coloro che hanno collaborato per l’organizzazione, hanno manifestato soddisfazione per l’importante partecipazione, che ha permesso di mantenere alta l’attenzione sulla Conca di Oropa anche in questa situazione critica, sottolineando come il contest possa rappresentare a tutti gli effetti una cartolina per il rilancio del turismo nelle nostre montagne.

Proprio le foto premiate saranno infatti utilizzate per campagne pubblicitarie del nostro territorio. I 12 vincitori, dal primo posto a scendere, sono: 1° Andrea Fois con “La prima neve” scattata in cima al Monte Mucrone il 16 ottobre 2020; 2° Fabio Maffioletti con uno scatto del Santuario di Oropa effettuato con il drone e intitolato “Geometrie”; 3° Agnese Spennacchio che ha immortalato il lago del Rosso “Tra le nuvole”; 4° posto Serena Masserano; 5° Alessandro Moratto; 6° Alessandra Montanera; 7° Manuel Cappella; 8° Elena Cimma; 9° Tommaso Delvecchio; 10° Elisabetta Baietto; 11° Andrea Pozzato; 12° Marco Oliaro. La quantità e la qualità delle foto è stata tale da determinare anche una menzione speciale, ottenuta da un bellissimo paesaggio immortalato da Tommaso Delvecchio.

Ora gli occhi sono già puntati al futuro. Non solo ai prossimi Mucrone Days, ma anche alla prossima edizione del nuovo contest fotografico, oltre che a un calendario di eventi da svolgere in presenza e che potrebbe contenere piacevoli sorprese. Non vi resta che continuare a vivere e scoprire il nostro meraviglioso paesaggio alpino, in attesa di un ritorno alla normalità che ci consenta di ritrovarci lassù tutti assieme. Intanto, se non li avete già visti, potete ammirare tutti gli scatti sulle pagine ufficiali Facebook e Instagram Mucrone Days!

Rispondi