BIELLA PIEMONTE SPORT

Pallacanestro Biella perde la prima contro Bergamo – di Giuseppe Rasolo

Biella inizia il girone nero con Bergamo e rimedia la terza sconfitta in altrettante partite contro gli orobici, la salvezza da conquistare sul campo si allontana un po’ ma nulla è compromesso, anche se di qui alla prossima bisognerà avere più fortuna e ancora più determinazione. Innanzitutto bisogna avere fortuna quella che è mancata tutto l’anno e che non si manifesta certo al fischio d’inizio quando Hawkins alza bandiera bianca e non scende sul parquet. Con un americano in meno diventa tutto più difficile, e nelle statistiche di fine partite ti trovi sotto di oltre venti rimbalzi, le seconde opportunità in attacco hanno di fatto consegnato la partita ai lombardi. Capitolo arbitri: non esiste, in una partita che è stata equilibrata, trovare una squadra che abbia commesso il doppio dei falli avversari e l’impietoso ricorso al tiro libero ha visto Biella andare in lunetta solo quattro volte, mentre Bergamo è andata 28 volte (anche se le percentuali ai liberi di Easly e compagni sono state pessime), senza considerare due antisportivi. Insomma il Palazzo non ama certo Biella e non è una novità, lo abbiamo visto tante volte quest’anno sul campo, anche se questo, però, non deve diventare un alibi. Eppure nonostante questo Biella è rimasta in partita merito anche di un terzo quarto arrembante, di un Barbante decisamente in palla e di un gruppo che ha lottato. Bergamo mette in cascina i primi due punti e segna il più dieci sul doppio confronto. Adesso diventa fondamentale vincere in casa mercoledì contro il prossimo avversario, perdere sarebbe fatale

Withu Bergamo-Edilnol Pallacanestro Biella 77-67

Parziali: 21-15, 40-27, 55-52

Withu Bergamo: Zugno 7, Bedini 1, Jones 18, Pullazi 2, Easley 20, Seck 2, Masciadri 9, Piccinni ne, Vecerina 8, Aiello ne, Da Campo 10. All.: Marco Calvani.

Edilnol Pallacanestro Biella: Berdini, Carroll 15, Pollone, Miaschi 15, Barbante 21, Laganà 11, Bertetti 3, Hawkins ne, D’Almeida 2, Vincini, Loro ne. All.: Iacopo Squarcina.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: