Dopo la sollevazione popolare e della maggior parte dei tifosi di tutta Europa e della stragrande maggioranza dei club, tanto che in Inghilterra tutte le squadre inglesi sono state costrette a fare dietrofront, anche in Italia seppur in maniera decisamente più timida che oltre manica sono arrivate le proteste dei tifosi. Il gruppo ultras della Juventus “Viking”, nella serata di ieri, 20 aprile, ha appeso degli striscioni fuori dall’Allianz Stadium, contro la creazione della nuova Super Lega che ha avuto tra i promotori più fervidi proprio il presidente bianconero Andrea Agnelli.

Fonte foto: pagina Facebook “Viking Juve 1986”

Insomma, complici, anche i magri risultati della stagione sportiva, parte del tifo organizzato contro la società tra i 12 fondatori dell’inziativa Superlega, che nel frattempo perde già i pezzi : esce infatti dal progetto il Manchester City.

Intanto la squadra prepara la partita di stasera contro il Patma, decisiva per la corsa Champions, corsa che nel caso di varo della nuova competizione non è più tale…

Rispondi