ATTUALITA' CRONACA IVREA Senza categoria

#solomulteesupermarketsannofare – di Andrea Guasco.

I carabinieri della Compagnia di Ivrea, nell’ambito dei controlli anti covid dello scorso fine settimana, hanno multato tredici minorenni, tutti di età compresa tra i 14 e i 15 anni, sorpresi al lago Sirio, a Chiaverano, sulla passerella che si affaccia sullo specchio d’acqua. 

Erano tutti in costume e asciugamani, intenti a prendere il sole dopo aver fatto il bagno. I ragazzini sono risultati residenti a Ivrea e nei Comuni limitrofi. Si trovavano sulla passerella noncuranti delle limitazioni anti covid e del divieto di assembramento. 

Le contravvenzioni (400 euro a testa come previsto dalle disposizioni anti covid) sono state notificate ai genitori che hanno riportato i minori a casa dopo l’intervento dei militari dell’Arma.

Purtroppo i ragazzi sono di estrazione popolare, se infatti uno di loro avesse avuto una casa con piscina non avrebbero avuto difficoltà a trovarsi e fare il bagno in tranquillità.

In ogni caso per i Vigili urbani è stata così sgominata la terrificante ‘banda dell’ asciugamano’. I vigili eroi, soddisfatti del loro lavoro, riceveranno una medaglia d’oro al merito e i ragazzi potranno così stare chiusi in casa davanti al pc o alla tv.

Finalmente.

Giustizia è stata fatta!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: