Biella chiude con una vittoria la sua stagione regolare al Forum e segna la quarta vittoria sugli ultimi cinque incontri, peccato per la trasferta di Bergamo altrimenti la vittoria di oggi avrebbe ben altro sapore.

E invece contro lo Staff Mantova rischia questa vittoria di non servire a uscire per una post season più tranquilla. Troppi risultati sfavorevoli, delle avversarie, e molte partite ancora in calendario da disputarsi che possono consegnare agli avversari verdetti differenti. Insomma un campionato decisamente falsato su cui bisognerà discutere alla fine e magari bloccare anche il sistema delle retrocessioni, per una questione di equità. Ma andiamo al match Mantova mai in partita con Biella che prende la testa della partita fin dai primi secondi con Miaschi che strappa un rimbalzo e mette i primi due punti. 29 punti realizzati alla prima sirena, 60 in totale all’intervallo.

Qualche patema nel terzo quarto ma poi difesa in scioltezza fino alla fine. Barbante dentro nel quintetto base ha retto bene, Miaschi ha segnato da ogni posizione (24 punti con 5 assist), Hawkins ha realizzato canestri impossibili e Carroll in veste di uomo assist. Non in gran spolvero Berdini, mentre Bertetti e Pollone hanno dato la consueta grinta in difesa. E ora la lunga trasferta di Udine all’andata andò bene, ripetersi sarebbe fantastico.


Edilnol Biella vs Staff Mantova 98- 77 (29 – 16; 60 – 39; 75 – 57)
Edilnol Pallacanestro Biella: Berdini 3, Moretti 0, Bertetti 3, Loro 0, Laganà (C) 24, Barbante 11, Miaschi 24, D’Almeyda 2, Pollone 3, Vincini 0, Hawkins 16, Carroll 12 Allenatore: Iacopo Squarcina.
Staff Mantova: Infante 9, Mrkoski n.e, Ceron 11, Veideman 9, Ferrara 2, Ghersetti 14, Maspero 1, Cortese 12, Bonacini 4, Weaver 15 All. DI Carlo
Tiri Liberi Biella 10/13 Mantova 12/19 Rimbalzi Biella 36 Mantova 28 Assist Biella 26 Mantova 17

Rispondi