ATTUALITA' BELLEZZA CULTURA MUSICA

Ecco chi vincerà Sanremo ( e pagelle conduttori ed ospiti delle prime serate ) – di Andrea Guasco

Terzo Irama, secondo Erman Meta, vincitrice Annalisa, vincerà le ‘Nuove proposte’ Gaudiano : questo il risultato che pronostico per il Festival di Sanremo 2021.

Un Festival della canzone italiana che ha sofferto molto nelle prime due sere dell’assenza di pubblico, una assenza che ha fatto perdere ritmo ed energia ai due conduttori Amadeus (voto 6) e Fiorello (voto 6) pur mantenendo il tono su livelli di piacevolezza.

Ci sentiamo però di criticare l’aspetto ‘pippobaudiano’ delle serate, ovvero la eccessiva lunghezza : non è affatto vero che più lungo è uno spettacolo, più azzeccato è lo stesso. Anzi. Questa obesità di Sanremo è tale dall’ultimo periodo di Baudo (10 sempre) direttore artistico. Lo stesso Baudo, negli anni ’90 aumentò da 3 a 4 le serate del festival e 4 sono rimaste con l’aggiunta in epoca recente di quella di stasera delle cover che sono sempre uno spettacolo godibile, in molti casi ancora di più che gli inediti dei big in gara,

Tornato Zlatan, la vera rivelazione degli assistenti alla conduzione del duo Ama-Fiore (voto 8 ad Ibra), con Sinisa Mihajlovic ( 8 al mister ), eccco la serata che è filata via anche questa sera un po’ lenta, aperta dall’omaggio a Dalla dei Negramaro (7 alla loro interpretazione in occasione del 4 marzo ) e con la terza performance di Achille Lauro (6.5) questa volta arricchita dalla presenza di Emma Marrone (6.5) e Monica Guerritore (6.5 anche al lei). Onestamente nei quadri di Achille Lauro non vedo tutta questa originalità geniale, ma semplicemente una modalità di espressione relativamente nuova, ma sicuramente inconsueta sul palco dell’Ariston che ha una illuminoscenografia (8) all’altezza delle ultime edizioni.

Presenza femminile nella prima serata di una bellissima e bravissima Matilda De Angelis (9) e nella seconda di una altrettanto bella e spontanea Elodie ( 9 anche a lei ) mentre stasera ecco la modella Vittoria Ceretti meno a suo agio (7), ma avercene….

In ordine sparso abbiamo anche ammirato Loredana Bertè (8.5), la presenza inutile della Banda della Polizia di Stato con Stefano Di Battista e dalla infermiera del Covid con la mascherina (6 di stima, perchè bisogna sempre e soprattutto a Sanremo essere politically correct) che sapevano più di paraculo che di spettacolo, Laura Pausini (6 la media tra la bravura da 8 e il look da 4), Andrea Morricone (7), Marcella, Leali, Cinquetti (8 per la carriera, 5,5 per la performance 2021 a tutti e tre), Gigi D’Alessio con vari finti-giovani-che-rappano (4 a tutti) e Il Volo (7), come sempre simpatici come il funzionario dell’Agenzia delle Entrate , ma bravi nel canto. Ed è ciò che conta.

Domani, venerdì, ci sarà la scorpacciata della canzoni in gara nei big e sabato i vincitori che, ripeto, saranno Gaudiano e Annalisa. Scommettiamo ?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: