BIELLA LAVORO PIEMONTE

Non bastano 45 minuti a Biella per aver ragione di Treviglio già sconfitta all’andata. Al Forum va in scena una partita tutta all’attacco con percentuali al tiro altissime. Già alla fine del primo tempo il tabellone recita 54 a 61.

Biella ha il merito soprattutto nel primo tempo di riprendere un paio di volte la partita che stava andando e di limitare, le bocche da fuoco dei lombardi, che soprattutto da tre sono mortifere.

Nella ripresa poi una maggiore attenzione difensiva porta i padroni di casa a sfiorare più volte la fuga per la vittoria ma Reati e compagni rimangono attaccati e costringono Laganà e i rossoblù alla preghiera dei supplementari. Li l’esperienza pende a favore di un giocatore come Reati che punisce i lanieri. Squarcina non può così gioire per la seconda volta di seguito al Forum.

E’ destino in questa stagione maledetta dal Covid che ogni singolo punto vada sudato. Il calendario non dà però tregua già nel fine settimana c’è una trasferta non troppo lontana in cui bisogna andare a cercare punti per la salvezza. Animo e spirito che nulla è perduto

Edilnol Biella vs BCC Treviglio 113 – 118 (29-36; 54- 61; 83 – 87, 104 – 104)
Edilnol Pallacanestro Biella: Berdini 5, Moretti 0, Bertetti 0, D’Almeyda 5, Laganà (C) 26, Barbante 11, Miaschi 23, Vincini 0, Carroll 21, Hawkins 22 Allenatore: Iacopo Squarcina.


BCC Treviglio: Ancelotti 6, Borra 14, Frazier 25, Lupusor 10, Pepe 16, Reati 19, Sarto 10, Corini 0, Nikolic 18, Bogliardi 0, Manenti n.e..
Tiri Liberi Biella 23/27 Treviglio 16/21 Rimbalzi Biella 42 Treviglio 46 Assist Biella 18 Treviglio 19

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: