ATTUALITA' BELLEZZA SPORT TURISMO

Forza Marta ! – di Giuseppe Rasolo ( con foto Atl del cuneese ).

Quattro gli slalom vinti in questa stagione quelli della consacrazione per la campionessa di Borgo San Dalmazzo. Nel mio girovagare per il Piemonte sono passati cinque anni da quando una giovanissima Marta Bassino varcava la porta dell’ATL del Cuneese per portare il suo sostegno al turismo del suo territorio. Era una giovane promessa timida che, in punta di piedi, cercava di dare il suo contributo alla Provincia Granda, ricordo la passione con cui il Presidente, buonanima Gianni Vercellotti apponeva sul casco della giovane, il logo dell’Atl, una scommessa certo, ma ora a distanza di tempo possiamo dire vinta.


La capacità di una terra, quella piemontese di allevare i suoi figli migliori, di guardare sempre al futuro con speranza e determinazione per vincere le sfide di un domani che si chiama turismo e passione. Ed è con la stessa freschezza, che quest’anno Marta, con il suo inconfondibile sorriso ha saputo rinnovare quella promessa di promuovere il suo territorio percorrendo in bici la Via del Sale e prestando la sua immagine alla sua terra.


Una campionessa lontano dallo show biz che spesso caratterizza il circo bianco. L’Italia e il Piemonte hanno bisogno di esempi come quelli di Marta Bassino, storie di passione, di provincia e di sport. Una campionessa umile e determinata che in questa stagione segnata dal Covid ci manda un messaggio di speranza ma al tempo stesso di grinta e di non arrenderci perché prima o poi la vittoria arriva.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: