Sky Deutschland ha da poco annunciato la realizzazione di una nuova serie TV, dal titolo “Paradiso”, le cui riprese italiane si sono svolte per 8 settimane a partire da settembre sul Lago d’Orta.

Serie drammatica in 8 puntate basata sul romanzo “Funeral for a dog” di Thomas Pletzinger, “Paradiso” racconta le vicende del giornalista Daniel Mandelkern che arriva in Italia per intervistare l’autore di bestseller Dirk Svensson, chiuso in una casa sul lago per scrivere il suo nuovo romanzo: una storia dai toni misteriosi che porta a galla silenzi e segreti del passato dei protagonisti.

La troupe del progetto (230 persone circa) ha visto la presenza di numerose maestranze piemontesi: sono stati circa 75 i professionisti locali impiegati sul set, da Matteo Bernardini nel ruolo di assistente alla regia, alle coordinatrici Maria Cristina Barberis e Francesca Barbagallo, al direttore di produzione Danilo Goglio, al location manager Emanuele Perotti, alla casting director Chiara Moretti. Da segnalare inoltre la presenza di alcuni attori piemontesi reclutati per ruoli secondari.

Le riprese, avvenute per più di cinque settimane a Villa dall’Orto (Imolo, frazione di Orta San Giulio), hanno anche coinvolto per 10 giorni circa il paese di Orta.

Prodotta da Flare Entertainment per Sky Germania, “Paradiso” – le cui riprese sono attualmente in corso a Monaco e Berlino, e dall’inizio del 2021 proseguiranno in Bulgaria, Finlandia, New York e Sud America – ha visto la produzione esecutiva per l’Italia di Viola Film di Alessandro Passadore ed è stata realizzata con il contributo del POR FESR Piemonte 2014-2020 – Azione III.3c.1.2 – bando “Piemonte Film TV Fund” e il sostegno di Film Commission Torino Piemonte.

Rispondi