Niente da fare nemmeno la trasferta in terra lombarda a Casalpusterlengo per incontrare l’Assigeco ha detto bene a Biella. Certo ci sono stati dei miglioramenti, la squadra ha retto quasi fino alla fine. Ma la sensazione è che manchi qualcosa, che non scatti la molla in grado di trasformare una partita di battaglia in una vittoria.

Come al solito il primo tempo è virtuoso per Biella con i primi dieci minuti in cui Hawkins e compagni fanno di tutto per metterla sui binari giusti, gli otto punti di vantaggio alla prima sirena sembrano addirittura pochi per la mole di gioco sviluppata. Massone fa rientrare i suoi nel secondo quarto, più combattuto, ma che Biella conduce sempre anche se con il minimo scarto. Il terzo poi è da lotta punto a punto con Biella che ha qualche occasione per allungare ma che purtroppo non sfrutta. Errori che poi pagherà nel finale, due tecnici comminati a Pollone e a Kuba danno l’idea proprio della battaglia e della voglia di rimanere in partita.

Gli ultimi minuti invece sono in affanno, Piacenza prima pareggia e poi va di nuovo sotto, ma poi si ricompatta e costringe Biella alla rincorsa. Negli ultimi minuti la palla come al solito diventa un macigno. Dalla lunetta Piacenza è più lucida, Biella invece si ostina a cercare il tiro dalla lunga (7/26) ma non va e così il tabellone recita un’altra sconfitta per 82 a 74 maturata, nelle proporzioni, proprio nell’ultimo giro di lancette. Ancora troppe palle perse e una percentuale al tiro da migliorare questa la prima analisi del tabellino. Non sarà un campionato facile lo si sapeva, ma occorre svoltare, la prossima occasione si chiama Mantova.

Tra i migliori Hawkins con una doppia doppia (18 punti e 14 rimbalzi), Laganà con 15 punti fino a che ha potuto (ma con alcune palle perse sanguinose) e il solito Pollone tutta grinta.

Ucc Assigeco Piacenza vs Edilnol Biella 82 74 (18-26; 40- 42; 61 – 63 )
Ucc Assigeco Piacenza: Massone 5, Poggi 6, Cesana 7, Carberry 22, Molinaro 8, Gaijc 0, Formenti 11, Guariglia 12, Macduffie 11 Allenatore Stefano Salieri
Edilnol Pallacanestro Biella: Berdini 7 Bertetti 3, Laganà (C) 15, Barbante 7, Miaschi 2, Moretti 0, Wojciechowski 7, Pollone 11, Hawkins 18, Lugic 4 Allenatore: Iacopo Squarcina.
Tiri Liberi Piacenza 17/24 Biella 19/25 Rimbalzi Piacenza 40 Biella 43 Assist Piacenza 18 Biella 14

Rispondi