È stato presentato questa mattina, mercoledì 30 dicembre, dalla Regione Piemonte, attraverso una conferenza stampa, il piano ‘Scuola sicura’ che abbiamo trasmesso in diretta.

In sintesi :

gli insegnanti e il personale scolastico potranno fare i tamponi gratuiti ogni 15 giorni, similmente a come avviene per i lavoratori del servizio sanitario per monitorare l’andamento della curva epidemica all’interno delle classi.

Anche gli studenti saranno testati ma per adesso solo quelli delle seconde e delle terze medie che dal 7 gennaio tornano in classe per il 100 per 100. Saranno circa 75 mila i ragazzi che ora torneranno a seguire le lezioni dai banchi di scuola e che a rotazione faranno il tampone.

Nessuno screening per il momento è previsto per i 176 mila allievi delle superiori per i quali la scuola riparte in presenza al 50 per cento con l’obiettivo di salire al 75 per cento quando sarà chiaro il modo per non intasare i mezzi pubblici.

Rispondi