Parmigiano Reggiano, lenticchie, cotechino, olio, fagioli, passata di pomodoro, pasta, miele e molto altro: è il cibo 100% Made in Italy che si trova all’interno delle strenne della solidarietà che Coldiretti Piemonte con Campagna Amica sta consegnando in tutte le province a chi è in difficoltà.

I primi pacchi sono arrivati a Biella e sono stati consegnati all’Assessore alle politiche Sociali Isabella Scaramuzzi in rappresentanza del Comune di Biella. “Grazie alla collaborazione con il Comune i pacchi raggiungeranno direttamente le famiglie più bisognose – spiega Paolo Dellarole, Presidente di Coldiretti Vercelli e Biella – un aiuto concreto che Coldiretti con ‘Campagna Amica’ vuole dare sul territorio, ricordo che a livello nazionale sono 4 milioni i poveri ed i ‘nuovi poveri’ che durante le feste di Natale sono costretti a chiedere aiuto per il cibo a causa della crisi economica legata al Covid-19”. “E’ stata un’iniziativa che ci ha permesso, oltre alla consegna di questi giorni dei primi buoni spesa già erogati, di far fronte alle necessità di tante famiglie – spiega l’Assessore Isabella Scaramuzzi – un sostegno concreto in più che ci permette di aiutare i tanti nuclei che questa pandemia ha messo in difficoltà. Un grande grazie all’amico Paolo Seitone di Coldiretti Vercelli e Biella per averci supportato anche in questo difficile momento”

Rispondi