Si ferma ad un passo dal podio Il sogno di diventare Miss Italia della cossatese Martina Zonco.

Una edizione, quella 2020 di Miss Italia, organizzata da Patrizia Mirigliani piuttosto particolare per rispettare le norme anti contagio. Nessuna diretta televisiva ma uno streaming di qualità sul sito e sulle pagine Social del concorso.

Nessuna sfilata in costume da bagno ma due momenti di interviste in top e pantaloni aderenti e il secondo in abito da sera per tutte le concorrenti e quindi anche per Martina Zonco.

La giovane cossatese ha pagato lo scotto dell’emozione e il fatto di essere la prima concorrente, con la fascia di Miss Valle d’Aosta, a subire il fuoco incrociato delle domande della giuria e del conduttore Alessandro Greco. In questo la bella e simpatica giovane di Cossato può e deve migliorarsi se vuole tentare un approccio al mondo dello spettacolo come ha raccontato nella diretta 3B: un po’ di scioltezza nell’uso del microfono e del mezzo televisivo gli verrà con l’esperienza e quindi anche grazie a questa partecipazione.

Rispondi