Un solo atleta ancora positivo per la prima squadra e quindi Biella alle cinque della sera tornerà sul parquet di basket pronta a scontrarsi con gli uomini di Ramondino, un allenatore esperto e di talento, per un altro dei tre superderby di basket che compongono il roster del campionato.

Inutile dire che occorrerà l’impresa per portare a casa una vittoria che avrebbe il sapore del miracolo. Tortona è squadra di primo livello che ha già dimostrato nei primi due impegni stagionali di campionato di ambire alle prime posizioni di classifica con due successi fuori dalle mura amiche ottenuti con estrema facilità. Ma nel basket come nello sport, e come ha anche insegnato il derby contro Torino della settimana scorsa, le partite devono essere giocate fino alla fine.

La grinta dimostrata sul campo da Pollone e soci ha messo in evidenza come il gioco proposto da mister Squarcina sia un mix di emozioni e di tattica quanto mai duttile. Basterà? Se non per questo incontro Biella ha tutte le carte in regola, con un roster giovanissimo, di imporsi non solo all’attenzione dei tifosi ma anche del panorama cestistico nazionale e noi saremo li a fare il tifo per loro. Fischio d’inizio alle ore 17.

In serata, qui, il commento della partita.

Rispondi