AMBIENTE ATTUALITA' PIEMONTE

L’ agricoltura piemontese va on line. Ecco come.

Riprendono le azioni di comunicazione lanciate dall’Assessorato all’Agricoltura e Cibo della Regione Piemonte a sostegno delle aziende agricole e degli agriturismi piemontesi che effettuano servizi di consegna a domicilio o asporto. L’obiettivo è promuovere i prodotti agroalimentari made in Piemonte, quelli del territorio locale, stagionali e di qualità.

Sul canale social regionale facebook @PsrRegionePiemonte, la promozione viene identificata dagli hashtag #madeinpiemonte e #sceglipiemontese e da grafiche con immagini vere di agricoltori piemontesi.

Sul sito della Regione Piemonte al link https://www.regione.piemonte.it/web/temi/coronavirus-piemonte/coronavirus-servizi-consegne-domicilio-prodotti-agroalimentari sono riportati gli elenchi di aziende agricole e agriturismi che propongono i propri piatti e i propri prodotti a km zero. Le organizzazioni professionali degli agricoltori, in collaborazione con la Direzione Agricoltura e cibo della Regione Piemonte, hanno pubblicato elenchi di aziende, in continuo aggiornamento, a cui potersi rivolgere per la spesa.

“La Regione Piemonte come avvenuto durante il primo lockdown, invita nuovamente i cittadini e i consumatori ad acquistare e consumare i prodotti made in Piemonte – sottolinea l’assessore regionale all’Agricoltura e Cibo Marco Protopapa Segnalando gli elenchi delle aziende e degli agriturismi, aggiornati dalle rispettive organizzazioni, si ritiene di offrire un servizio utile a tutti. Anche attraverso questa azione sosteniamo i nostri agricoltori nuovamente colpiti dall’emergenza Covid”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: