ATTUALITA' BELLEZZA PIEMONTE SPORT

Nel 2021 tre tappe del Giro d’Italia in Piemonte.

Il Giro d’Italia 2021 sarà la 104a edizione del Giro d’Italia e il 26 maggio 2019, l’organizzatore della gara RCS Sport ha annunciato che l’inizio del Giro 2021 (noto come Grande Partenza ) sarà in Sicilia l’8 maggio e Maurizio Vegni, deus ex machina della kermesse, ha annunciato che il percorso sarà svelato a gennaio.

Le parole dell’esperto Beppe Conti a Rai sport all’interno della trasmissione ‘Radiocorsa’ ha però modificato le certezze degli appassionati : ha infatti dichiarato come, secondo le sue informazioni, il Giro possa partire da Torino e non dalla Sicilia.

Secondo le fonti de ‘Il giusto peso’ all’interno dell’organizzazione siamo in grado di anticipare sicuramente che il Piemonte vivrà un arrivo a Torino o provincia, uno a Verbania in omaggio a Filippo Ganna e un passaggio sul colle della Faunera con probabile arrivo a Cuneo.

L’organizzazione avrebbe voluto disegnare per la corsa 2021 una tappa intorno al Monte Bianco, ma l’esperienza 2020 che ha visto i francesi vietare il passaggio della carovana per le norme covid, ha bloccato questa idea, benchè si speri a maggio di essere finalmente fuori dalla pandemia. Anche per questo certo è un percorso tutto dentro i confini della gara.

Per cui fatta per buona l’informazione di Beppe Conti, che lunga la sa, l’ipotesi più accreditata è quella di una prima tappa d’apertura a cronometro tra le residenze sabaude di Torino e cintura in modo, anche, da sperare in uno stato di forma del gioiellino piemontese Ganna come in questa stagione appena terminata, per una passerella in rosa nella sua Verbania arrivo della seconda tappa, città che peraltro è candidata a capitale europea della cultura 2022.

Terza tappa con arrivo a Cuneo e il colle della Faunera come prima salita del Giro dopo una prima parte pianeggiante in attraversamento della pianura padana piemontese e partenza probabile da Arona.

A quel punto il Giro scenderebbe attraverso la Liguria con una partenza non da Cuneo, ma già in Riviera, probabilmente da Savona.

Agli appassionati non resta quindi che aspettare quando verrà svelato il percorso ed ipotizzare, ma a tutt’oggi il nostro quadro rimane la ricostruzione più probabile.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: