Il dpcm ha creato malumori e scontri. Scritto molto male, inapplicabile in realtà di piccoli paesi come Piemonte e Liguria ha scatenato polemiche tv.

Immancabile la provocazione in quello che un tempo era il tubo catodico da parte dell’Onorevole Vittorio Sgarbi, che non ha mancato di polemizzare su parrucchieri aperti e musei chiusi.

Chi quindi meglio di un assessore alla cultura che deve chiudere i musei , ma che di mestiere fa il parrucchiere per parlare di questo ?

Abbiamo quindi incontrato Massimiliano Gaggino, assessore alla cultura della Cottà di Biella, professione parrucchiere.

Ecco il servizio che ne è uscito

Rispondi