Rimane chiuso fuori di casa, chiama i vigili del fuoco per farsi aprire la porta, e i carabinieri, una volta forzata la porta di ingresso, scoprono la droga sul tavolo pronta per essere confezionata.

L’episodio è avvenuto a Vercelli, e ha come protagonista un 42enne residente in centro città. Sono stati gli stessi vigili ad allarmare i carabinieri, vedendo l’uomo particolarmente nervoso nonostante l’intervento rapido per sbloccare la porta. I militari, una volta entrati nell’alloggio, hanno scoperto in cucina alcuni grammi di cocaina, hashish e un bilancino di precisione.

L’uomo è stato denunciato.

Rispondi